Lavori in corsa

05mar
2013

Best Jobs in the World: 6 mestieri bellissimi, pagatissimi e in Australia. pronti a partire?

li ha messi in palio ieri a Londra Tourism Australia. sì sì… parlo di veri e propri posti di lavoro per sei mesi, retribuiti, anzi retribuitissimi (si parla di circa 13mila euro al mese). e dico in palio, perché sono il premio di un contest internazionale specialissimo. sono andata apposta a Londra ieri per scoprire tutto su questa opportunità e raccontarvela (in foto i due animali simbolo dell’Australia “sbarcati” a Waterloo Station ieri mattina).

nel 2009 l’ente del turismo australiano aveva già proposto un best job in the world. e l’aveva vinto l’inglese Ben Southall (lo vedete in fondo all’articolo nel video pubblicitario dell’edizione 2013).
ma quest’anno l’iniziativa è molto più ricca e i posti in premio sono 6 per sei mesi e ognuno è proposto da una diversa regione dell’Australia.
vediamo subito quali sono

  1. Fotografo Lifestyle a Melbourne. i compiti da svolgere: scovare segreti nascosti e condividere nuove tendenze, realizzare scatti in città e nella natura, incontrare personaggi del posto, stilisti e artisti. e tutto questo per realizzare servizi per Time Out Melbourne, una delle società multimediali e multicanale leader a livello globale. il candidato ideale: un esperto di fotografia e videografia, capace di scrivere articoli che sappiano catturare l’essenza dello stile di vita unico di Melbourne, oltre alla moltitudine di esperienze diverse che è possibile vivere nello stato di Victoria.
  2. Specialista del divertimento nel New South Wales. i compiti da svolgere: fare da cronista per i social media; scovare gli eventi migliori e i festival più di tendenza; quindi scriverne le recensioni, tweettare, #taggare e pubblicare tutto quello che scopre. il candidato ideale: qualcuno che ama il divertimento ma è capace di trasformare la passione in un vero e proprio lavoro.
  3. Esploratore dell’Outback nel Northern Territory. i compiti da svolgere: viaggiare nell’outback, incontrare la gente del posto, scoprire nuove ed entusiasmanti avventure. il candidato ideale: qualcuno che sia pieno di vita e passione per i grandi spazi aperti, capace di entrare in contatto con la fauna, scoprire le migliori avventure, esperienze e occupazioni per i turisti che scelgono una vacanza-lavoro nel Northern Territory.
  4. Guardiaparco nel Queensland. i compiti da svolgere: verificare la temperatura dell’acqua; pattugliare le spiagge, proteggere e promuovere la flora e la fauna native dell’Australia. il candidato ideale: ha uno spirito avventuroso, una sintonia profonda con la natura e ama la vita all’aria aperta.
  5. Custode dei canguri a Kangaroo Island nel South Australia. i compiti da svolgere: svegliare i canguri, nuotare con i delfini e i leoni marini, seguire i progetti per la conservazionne del territorio, esplorare Kangaroo Island. il candidato ideale: una persona dotata di una profonda affinità con la selvaggia natura australiana, capace di prendersi cura del territorio e del magnifico ecosistema, con esperienza e passione e desideroso di condividere le nostre storie con il mondo intero.
  6. Maestro del gusto in Western Australia. i compiti da svolgere: gustare le tradizioni gastronomiche dello stato, andare alla ricerca dei migliori prodotti freschi, scoprire i bar e ristoranti migliori; occuparsi di produzione del vino e della birra; questa regione del resto è famosa per i prodotti freschi, la cucina gourmet, vigneti di livello mondiale e piccoli birrifici di qualità. il candidato ideale: qualcuno con una grande passione per il cibo, capace di promuovere gli straordinari prodotti che rendono famoso il Western.

vi assicuro che ieri alla conferenza, quando ascoltavo le descrizioni dei lavori e facevo i conti sulle retribuzioni, mi sembrava quasi fantascienza. e invece no. siamo di fronte a un’intelligente e nuovissima iniziativa pubblicitaria per promuovere il programma Working Holiday Visa che permette da anni ai giovani tra i 18 e i 30 anni di soggiornare in 12 mesi in Australia effettuando lavori occasionali per mantenersi mentre viaggiano.

ma adesso veniamo ai dettagli pratici: come ci si candida e soprattutto come si vince in questa competition globale?
potete candidarvi anche subito, se avete tra i 18 e i 30 anni, registrandovi su Facebook o sul sito Australia.com. potete candidarvi a tutte e sei le posizioni (anche se, bo’, vi conviene?). poi riceverete una notifica per il successivo passo del processo di assunzione entro 48 ore dalla registrazione. questo passo successivo è la realizzazione di un video, una sorta di video cv in cui vi autopresentate e spiegate al selezionatore perché siete la persona giusta per fare questa esperienza.
questa è la vera sfida: ho provato a chiedere quali saranno i criteri di scelta?
basically un inglese fluente, un video tecnicamente ineccepibile e un taglio piuttosto ironico e divertente


e ora per finire il video pubblicitario che ha come testimonial lo stesso Ben Southall. enjoy it

Categorie: concorsi, contestlavorare all'estero

TAGS: australiabest jobs

Commenti