Lavori in corsa

19feb
2008

i giovani e la moda

vi parlo di una ricerca. mi sembra interessante, l’ha fatta Suitex International, societa’ di selezione che da 24 anni lavora sul territorio nazionale e ora anche in Europa per il recruiting di professionalita’ qualificate nel mondo fashion. le professioni della moda in cui i giovani oggi trovano piu’ spazio e opportunita’ sono quella di direttore di negozio e quella di designer, seguite dall’ export area manager, dal product manager e dal direttore della logistica.–br–dell’importanza di una carriera che inizia negli store abbiamo gia’ parlato in questo blog (per esempio con il post su Louis Vuitton) e del resto negli ultimi anni, la gestione dei punti vendita di moda e’ uno dei punti critici di maggiore interesse per le griffe del settore. per cominciare non e’ indispensabile una laurea (non ce l’hanno, secondo la ricerca Suitex, il 60 per cento degli attuali direttori di negozio), ci vogliono invece ottime capacita’ di relazione, doti di problem solving e una buona conoscenza del brand. naturalmente per il mestiere di designer serve una scuola ad hoc. oggi poi non bastano piu’ solo creativita’ e fantasia, ci vuole invece grande sensibilita’ al prodotto, alla sua coerenza con il brand e soprattutto una buona conoscenza dei processi di industrializzazione.
queste due prime professioni, che secondo Suitex, impiegano un gran numero di giovani tra i 20 e i 30 anni, sono svolte da uomini e donne piu’ o meno indifferentemente. le tre successive invece, export area manager, product manager e direttore logistica sono soprattutto maschili.

TAGS: modaricercasuitex international

Commenti